A cosa pensi, caro?

Lo so che può sembrare inverosimile, ma quando voi chiedete ad un uomo:  “A cosa pensi, caro?” e lui risponde: “A niente, amore”, non sbottate un: “Non è umanamente possibile pensare a niente!” perchè invece… è proprio così.

Per questo l’altro sesso odia tanto questa fatidica domanda: li fa sentire infinitamente incompresi.

Annunci